Seed 4 Innovation – S4I contribuisce allo sviluppo di un ambiente permanente di contaminazione tra Università e Imprese interessate ad arricchire la propria pipeline di progetti di innovazione.

Attraverso approcci di Open Innovation S4I offre l’accesso ad un programma di sviluppo customer-tailored per soluzioni innovative che potranno accedere alla fase di accelerazione, aumentandone l’opportunità di crescita in un confronto costante con i fabbisogni aziendali.

POWERED BY

SUPPORTED BY

Cosa stiamo cercando?

S4I individua risultati di ricerca con un potenziale di trasferimento tecnologico (tecnologie, prodotti o servizi innovativi), in qualunque settore di applicazione e da qualsiasi ambito disciplinare.
L’ampio spettro di competenze di ricerca che rendono l’Università degli Studi di Milano un ateneo di eccellenza, trova applicazione, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, su tematiche quali:

TEMA 1: Life Sciences

TEMA 2: AgriFood & Environment

TEMA 3: Functional Materials & Micro-Nano Systems

TEMA 4: Numerical Modelling & Data Analysis

Il programma si arricchisce della presenza di aziende (Corporate Partners) che, al fine di potenziare l’efficacia delle attività di trasferimento tecnologico, segnalano specifici bisogni percepiti dall’industria e dal mercato, nonché l’interesse ad investire su progetti che mirano a sviluppare possibili risposte a tali bisogni.

I Corporate Partners di Seed4Innovation segnalano l’interesse ad investire in:

  • innovazioni derivate dalla ricerca di base con applicazioni terapeutiche e diagnostiche;
  • soluzioni per il trattamento di patologie oncologiche;
  • innovazioni digitali collegate alla gestione e trattamento di patologie con particolare riferimento alle seguenti aree: neuroscienze, oftalmologia, patologie respiratorie e cardio-reno-metaboliche, immunologia, dermatologia e reumatologia;
  • innovazioni digitali per i processi di gestione dei pazienti;
  • innovazioni nel settore delle microplastiche (microbeads biodegradabili come agenti opacizzanti e testurizzanti, modificatori reologici biodegradabili in grado di sostituire gli addensanti acrilici) e dei film formers biodegradabili con effetto barriera in grado di sostituire i polimeri fluorurati.

A chi è rivolto S4I

Docenti, ricercatori, studenti e alumni dell’Università̀ degli Studi di Milano, per l’individuazione di soluzioni di innovazione nate dalla ricerca.

Imprese e investitori che intendano segnalare temi di innovazione specifici in relazione ai propri bisogni aziendali e che vogliano attingere al bacino di progetti di un grande ateneo.

Le caratteristiche del Programma

01. Le fasi

La call 4 ideas per la ricerca dei migliori progetti prevede tre momenti di selezione.

Dopo una prima selezione di 40 progetti, i team avranno accesso ad un percorso di potenziamento, per essere valutati poi da una giuria che coinvolgerà il mondo delle imprese e che sceglierà i 30 che proseguiranno con la fase di mentoring al termine della quale si individueranno i 10 progetti vincitori.

I progetti vincitori passeranno quindi alla fase di accelerazione, finalizzata alla verifica della loro realizzabilità industriale o commerciale.

02. I servizi erogati

Sono previsti incontri di formazione per il potenziamento delle idee innovative sulla valutazione dell’idea, su come renderla trasferibile al mercato e comunicarla, e sulla creazione e la gestione di proprietà̀ intellettuale.

I team che, nei vari step, usufruiranno dei servizi di potenziamento e accelerazione avranno occasione di lavorare sui gap del proprio progetto con i mentor di Fondazione Unimi e con i professionisti di Deloitte Officine Innovazione e Bugnion.

03. I vincitori

Fino a 5 tra i progetti vincitori saranno beneficiari di un finanziamento finalizzato all’implementazione del progetto grazie al Fondo PoC (Proof of Concept) di Ateneo, per una disponibilità̀ complessiva di 200.000€ (Grant Unimi).

Le aziende affiliate al programma (Corporate Partners) potranno destinare finanziamenti ai progetti che riterranno di loro interesse (Grant Corporate) in relazioni ai bisogni segnalati durante la call4ideas

Un'ulteriore opportunità: SEED for Innovation Patent - SEED4IP

SEED4Innovation Patent-SEED4IP

SEED for Innovation Patent – SEED4IP è il programma di valorizzazione di brevetti di titolarità dell’Ateneo, finanziato dal Ministero delle Sviluppo Economico, che prevede l’attuazione di progetti di Proof of Concept (PoC) ovvero di percorsi attraverso cui sarà possibile innalzare il livello di maturità tecnologica  delle invenzioni oggetto di brevetto.

Alle risorse previste per S4I si aggiungono quindi ulteriori 159.000 Euro da destinare allo sviluppo delle tecnologie brevettate a titolarità dell’Ateneo.

Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina dedicata al programma SEED4Innovation Patent.

BECOME AN APPLICANT!

La raccolta delle candidatura dei progetti per la prima edizione del programma Seed4Innovation si è conclusa il 25 novembre 2020.
L’esito della prima selezione sarà reso noto ai partecipanti nel mese di gennaio 2021.

Per informazioni:

  • Fondazione UNIMI
    Dott.ssa Margherita Chierici
    e-mail: scouting@fondazioneunimi.com
  • Ufficio Open Innovation
    Direzione Innovazione e Valorizzazione delle Conoscenze 

    Università degli Studi di Milano
    Dott.ssa Ilaria Libani
    e-mail:  openinnovation@unimi.it