Amministrazione trasparente


In considerazione delle indicazioni previste dal Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” – così come modificato dal D. lgs. 97 del 25 maggio 2016 – e del contenuto della delibera ANAC n. 1134 dell’8 novembre 2017 “Nuove linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione e corruzione della trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e dagli enti pubblici economici”, FONDAZIONE UNIMI è ad oggi impegnata nella realizzazione, sul presente sito, della Sezione “AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE”, ex art 9 D. lgs. 33/2013.

I dati, le informazioni ed i documenti sottoposti alla normativa in materia di trasparenza saranno caricati nel corso dei prossimi mesi compatibilmente con le tempistiche necessarie per ultimare la sezione.

In attesa della sua conclusione, il diritto all’ “accesso civico” degli utenti viene comunque garantito attraverso l’apertura di un apposito canale. Chiunque volesse conoscere dati e informazioni detenuti dalla Fondazione, nel rispetto e nei limiti previsti a tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti, può contattare la nostra Segreteria al seguente indirizzo di posta elettronica segreteria@fondazioneunimi.com

TITOLARI DI INCARICHI POLITICI, DI AMMINISTRAZIONE, DI DIREZIONE  O DI GOVERNO

Consiglio di Amministrazione

  • Prof. Luca Solari, ordinario nel settore scientifico-disciplinare SECS-P/10 – Organizzazione aziendale presso il Dipartimento di Economia, management e metodi quantitativi, con funzioni di Presidente; 
  • Prof. Andrea Vicari, ordinario nel settore scientifico-disciplinare IUS/04 – Diritto commerciale presso il Dipartimento di Diritto privato e storia del diritto; 
  • Prof. Stefano Biffo, ordinario nel settore scientifico-disciplinare BIO/06 – Anatomia comparata e citologica presso il Dipartimento di Bioscienze; 
  • Prof.ssa Laura Anna Ripamonti, ricercatore confermato nel settore scientifico-disciplinareINF/01 – Informatica, presso il Dipartimento di Informatica;
  • Avv. Nicola Soldati, designato dal Ministero dell’Università e della Ricerca

Il Prorettore Vicario dell’Università degli Studi di Milano, con delega a Ricerca e Innovazione prof.ssa Maria Pia Abbracchio, professore ordinario nel settore scientifico-disciplinare BIO/14 – Farmacologia presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, partecipa alle sedute del Consiglio di Amministrazione di Fondazione UNIMI con funzioni di Vicepresidente.

 

Collegi dei revisori

  • Presidente: Daniela Acanfora –  CORTE DEI CONTI
  • Attilio Lasio – Sindaco effettivo MUR
  • Olimpia Formisano –  Sindaco effettivo MEF
  • Rita Boerchio – Sindaco supplente MEF
  • Andrea Dili – Sindaco supplente MUR

ARTICOLAZIONE DEGLI UFFICI
INCARICO DI DIRETTORE GENERALE
  • Dott.ssa Annamaria Gimigliano, con delibera del Consiglio di Amministrazione di Fondazione UNIMI del 25/01/2024 – Curriculum

AVVISI DI SELEZIONE

2024

2023

2022

2021

 

ESITI DEI BANDI

2021

2022

2023

2024

Non applicabile.

Sezione in allestimento.

Attività e procedimenti. Sezione in allestimento.

Sezione in allestimento.

BILANCI - 2019
BILANCI - 2020
BILANCI - 2021
BILANCI - 2022

Pubblicazione ai sensi dell’Art 29, comma 1 d.lgs 33/2013 e dell’Art. 6, comma 4 d.lgs 175/2016

Non applicabile.

LA FONDAZIONE ha nominato, Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza, ai sensi dell’art. 1 co. 7 L.N. 190/2012, con decorrenza 25 novembre 2022, il dott. Giuseppe BRUNO

 

 

PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

Chiunque intenda segnalare situazioni di illecito o di irregolarità di cui sia venuto a conoscenza, fornendo al RPCT le indicazioni necessarie per effettuare le opportune verifiche, può operare attraverso il Modulo di segnalazione di condotte illecite,  scaricabile dalla presente pagina, e procedere all’invio a mezzo mail  all’indirizzo rpct@fondazioneunimi.com o, in alternativa, mediante raccomandata da inviare alla  Fondazione UNIMI.

Non saranno prese in considerazione le comunicazioni verbali e/o telefoniche e comunque quelle non formalizzate nei modi e nei contenuti indicati nella presente procedura. In particolare non saranno prese in considerazione le segnalazioni effettuate senza l’utilizzo Modulo di segnalazione di condotte illecite.

ACCESSO CIVICO
  • Accesso civico semplice

 

Accesso civico semplice (art. 5, comma 1, D.lgs. 33/2013)

Il diritto all’accesso civico semplice consiste nella possibilità, per chiunque, di richiedere documenti, informazioni o dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente nei casi in cui le pubbliche amministrazioni ne hanno omesso la pubblicazione sul proprio sito web.

Modalità per l’esercizio dell’accesso civico semplice

La richiesta di accesso civico semplice va presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT),  Dr. Giuseppe Bruno.

L’istanza può essere trasmessa compilando il “Modulo richiesta accesso civico” ed inoltrandolo al seguente indirizzo di posta elettronica: rpct@fondazioneunimi.com.

  • Accesso civico generalizzato

 

Accesso civico generalizzato (art. 5, comma 2, D.lgs. 33/2013)

Chiunque ha diritto di accedere ai dati e ai documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti secondo quanto previsto dall’art. 5 bis, D.lgs. 33/2013.

Modalità per l’esercizio dell’accesso civico generalizzato

La richiesta di accesso civico generalizzato può essere trasmessa compilando il “Modulo richiesta accesso civico generalizzato” ed inoltrandolo al seguente indirizzo di posta elettronica: rpct@fondazioneunimi.com

Si informa che ad oggi non sono pervenute richieste di accesso civico semplice e generalizzato.

Sezione vuota. Modifica pagina per aggiungere dei contenuti qui.